Recuperare nuovi spazi per la città: aree demaniali e aree militari

Queste aree rappresentano una grande opportunità di sviluppo per la città. Congiuntamente al punto successivo, possono concorrere a rafforzare il nostro tessuto produttivo e a qualificare la città esistente con la collocazione di funzioni di servizio pregiate, a partire dagli spazi per la ricerca e per l’istruzione. Costituiscono un’opportunità per creare nuove relazioni con il mare, sia a Levante che a Ponente, e con le risorse territoriali: in particolare il recupero delle fortificazioni collinari e il parco delle mura nel rapporto con il complesso del patrimonio territoriale (vedi indirizzo 1) e le aree militari costiere di Levante e di Ponente per il ruolo di sviluppo di attività produttive sul mare e per liberare nuovi affacci a mare ai quartieri.