Recuperare nuovi spazi per la produzione

Questo punto si integra, espandendolo, con quello precedente: il PUC dovrà ridefinire l’offerta delle aree produttive all’interno della città, potenziando il ruolo strategico del rapporto con il mare, con lo sviluppo di turismo sostenibile, con la realizzazione di nuovi servizi urbani qualificati. E’ necessario individuare nuove aree a destinazione produttiva per mantenere e valorizzare la tradizione industriale della città. Lo sviluppo produttivo delle aree demaniali è indirizzato al consolidamento del tessuto industriale esistente, allo sviluppo delle attività sul mare, del turismo sostenibile, di nuovi servizi di livello urbano (Università).