Pratiche edilizie

Richiesta di parere di competenza sulle pratiche edilizie.

 

Documentazione necessaria

  • Elaborati grafici: planimetria e sezioni (*) dello stato di fatto – progetto – raffronto.
  • Relazione descrittiva tecnico illustrativa con riferimenti agli articoli del C.D.S. e regolamento di pertinenza.
  • Relazione asseverata in caso di pratica DIA/SCIA
  • Copia EIRA ed estratto di mappa catastale.
  • Documentazione fotografica con indicazione dei punti di presa fotografica.
  • “Visura a soggetto” per individuazione proprietà. (*)
  • Planimetria e sezioni relative all’ accesso stradale con indicazione del nome della strada strada, larghezza carreggiata, numero corsie, senso di marcia, presenza o meno di marciapiede, aree di sosta, parcheggi, percorsi pedonali, ecc… Quanto sopra può essere inserito nella “planimetria generale” scala 1:200 – 1:100 in cui è indicata la posizione della costruzione all’interno del lotto, le distanze dai confini e dai fili stradali, le sistemazioni esterne, l’orientamento, ecc…

 

Tempi rilascio

30 giorni salvo richiesta di integrazioni e/o chiarimenti
 

Iter della pratica

L’ufficio svolge una istruttoria verificando il rispetto della normativa vigente:
Accessi:  Art. 22 CdS; Artt. 44/45/46 Reg. Att. CdS
Fasce di rispetto dal confine stradale: Artt. 2/3/4/16/17/18/19 CdS Artt. 26/27/28/29 Reg. Att. CdS
Parcheggi: Art. 24 CdS Artt. 60/61/62 Reg. Att. CdS

 

MODELLI UTILI

Richiesta Parere Edilizio

Per saperne di più