Centro Diurno II Livello demenza tipo Alzheimer e disturbi cognitivi

È una struttura socio-sanitaria di tipo semi-residenziale (15 posti), destinata ad anziani con declino cognitivo in assenza di disturbi del comportamento.

Lo scopo del Centro Diurno di II livello è quello di favorire la permanenza dell’anziano nel contesto sociale e familiare di appartenenza, prevenire l’insorgenza di disturbi comportamentali, offrire prestazioni di tipo assistenziale quali cura della persona, recupero e mantenimento dell’autonomia personale e attività psico-sociali quali animazione, terapia occupazionale e di socializzazione, in collaborazione con i servizi sociosanitari.

A chi si rivolge

  • Pazienti con età superiore ai 65 anni o con patologie correlabili all’età senile con diagnosi di demenza “lieve-moderata” senza disturbi del comportamento
  • Assenza di compromissione dell’autonomia motoria

 

Domanda di ammissione

La domanda può essere inviata all’indirizzo mail: pua.rsa@asl5.liguria.it

Per eventuali ulteriori informazioni è possibile contattare telefonicamente il PUA Residenzialità Anziani ai numeri  0187/533507-574-955 dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 12.00.

 

Alla domanda andrà allegato:

  • Documentazione clinica attestante la diagnosi di demenza con allegata la richiesta da parte del Medico di Medicina Generale per “Visita Geriatrica per ingresso al Centro Diurno”
  • Green pass (terza dose)
  • ISEE socio-sanitario residenziale ed altra eventuale documentazione amministrativa richiesta dal Comune di Residenza (solo per richiesta quota sociale)

Successivamente alla presentazione della domanda, l’anziano verrà convocato presso le sedi ASL per effettuare una valutazione multidimensionale durante la quale Medico Geriatra e Psicologo definiranno il grado di autonomia e l’idoneità dell’ingresso presso il Centro Diurno.

 

Sede e Orari

RSA Mazzini

Via Anita Garibaldi, 12

Dal lunedì al sabato, dalle ore 09.00 alle ore 16.00

 

Trasporto

Solo per il Comune di La Spezia, il Centro Diurno mette a disposizione un pulmino, dal lunedì al sabato dalle ore 08.00, con rientro a domicilio alle ore 16.30-17.00 al costo di 14 euro.

 

Costi

La quota sanitaria è a carico dell’ASL

La quota di compartecipazione a carico dell’utente è di 28 euro/die (fatta eccezione per i casi ritenuti idonei all’ integrazione da parte del Comune di appartenenza)