Dimissioni protette minori

Il servizio si occupa dei minori ricoverati in un reparto ospedaliero, in fase di dimissione, per i quali sia stato ipotizzato, sulla base degli elementi di rischio evidenziati, la necessità di attivare interventi di tutela.
Il servizio ha lo scopo di garantire la migliore gestione che la situazione comporta, prevedendo prioritariamente l'inserimento o il ritorno nella famiglia di origine o, se non ritenuto  possibile, altra adeguata collocazione.

Caratteristiche

Il servizio garantisce la  la tempestiva elaborazione di un progetto di aiuto multidisciplinare ed integrato tra servizi ed istituzioni riducendo la permanenza del minore in ospedale, soprattutto in situazioni di fragilità e complessità sociale, e fornendo  modello procedurale di continuità assistenziale e tutelare estensibile all’intera rete dei servizi integrati tra ospedale e territorio

Destinatari
Minori a rischi e loro nuclei familiari

Servizi coinvolti
Reparto neonatologia e pediatria
Reparto ostetricia ginecologia
Servizi Territoriali 5 Asl
Ambiti territoriali Sociali ( ATS ) 63, 54, 65

Metodologia operativa

Qualora il reparto neonatologia e pediatria rilevi situazioni di  rischio e fragilità sociale per minori ricoverati invia una scheda di segnalazione ai servizi competenti i quali si attivano per una presa in carico del caso e per al formulazione di un progetto congiunto.