Equipe Integrate

Le èquipe integrate disciplinate da Piano sociosanitario integrato regionale 2013/2015 rappresentano la modalità di presa in carico e valutazione, a livello distrettuale di casi complessi, cioè quelle situazioni ove i fattori sanitari e quelli sociali sono in stretta correlazione ed, a pari livello, compromettono il benessere della persona

Hanno come obiettivo  la costruzione di  un Progetto di Vita, personalizzato ed unitario, sulla base di una valutazione multidimensionale e multiprofessioanle.

CARATTERISTICHE

Le equipe integrate sono previste per disabili, anziani non autosufficienti,  minori, salute mentale e dipendenze, sono coordinate da due responsabili o loro delegati e composte da figure professionali  assegnate dai Comuni  del distretto e dai Servizi ASL  che si riuniscono in base a modalità e tempi disciplinati da  appositi protocolli.

Al termine dell’ equipe viene elaborato il Progetto di Vita e il P.A.I. individuando in sede di assemblea l’equipe di progetto e il case manager. L’equipe integrata si occupa infine di prevedere tempi e modalità di monitoraggio e verifica sulle situazioni seguite. 

 

Destinatari

Soggetti che necessitano di i interventi integrati socio sanitari.

 

Servizi coinvolti

Servizi Territoriali Asl 5

Ambiti territoriali Sociali ( ATS )

 

Metodologia operativa

Qualora  un servizio sanitario o sociale  rilevi  una situazione  ove necessiti un intervento invia una scheda di segnalazione al responsabile del proprio servizio che provvederà ad inserire situazione in base ad un calendario programmato.