Interventi in tema di Sclerosi Laterale Amiotrofica: riconoscimento della dote di cura

Il progetto coordinato a livello regionale è reso possibile da un finanziamento nazionale.
Prevede l'erogazione di una dote di cura a nuclei familiari dove sia presente un soggetto affetto da sclerosi laterale amiotrofica. Il contributo, modulato sulla base dello stato di gravità della malattia, è assegnato a seguito di  valutazione multidimensionale finalizzata a conoscere la persona sotto il profilo clinico e sociale, ed alla stesura di un Piano Individuale Assistenziale e di un patto, sottoscritto dalla famiglia, volto a garantire appropriati livelli di assistenza ed evitare ricoveri ospedalieri impropri.

Obiettivi

  • Assicurare una migliore qualità della vita ai soggetti destinatari
  • Garantire un adeguato livello di assistenza
  • Alleggerire il carico della famiglia
  • Riconoscere la gravità delle patologie
  • Evitare ricoveri impropri

Destinatari
Pazienti affetti da Sclerosi Laterale Amiotrofica anche diversamente denominata Malattia del Motoneurone (codice RF0100 oppure RF0110)

Partner
Regione Liguria
Distretto sociosanitario 18
Dipartimento cure primarie Asl 5
Associazione  ONLUS “16 Novembre” 

Informazioni
-    ASL 5 Via XXIV Maggio n. 139 – Segreteria Distretto Sociosanitario n. 18 - dalle ore 8.30 alle ore 13.30. Tel. 0187 534651 / 372 / 374;
-    Sportello di Cittadinanza c/o Servizi Sociosanitari – Via Fiume n. 207 Tel. 0187 745670