Accoglienza minori non accompagnati e/o denunciati in stato di libertà

CHE COSA È’ E COME FUNZIONA

L’ accoglienza di un minore non accompagnato e/o denunciato in stato di libertà, è un intervento che ha la funzione di tutela nei confronti della persona minorenne in condizioni di abbandono.

A CHI E’ RIVOLTO

Minori non accompagnati o minori denunciati in stato di libertà.

CHE COSA OFFRE
Ospitalità presso una struttura d’accoglienza convenzionata, per il tempo necessario all’identificazione ed all’espletamento delle formalità per il rientro nel nucleo familiare o per la predisposizione di un piano di lavoro personalizzato.

MODALITÀ DI ACCESSO
(come fare/requisiti)    All’intervento si accede su segnalazione delle Forze dell’Ordine o dei Servizi Sociali.

DOVE RIVOLGERSI

Presso le strutture d’accoglienza convenzionate.

QUANTO COSTA 
Il pagamento della retta di ricovero è, nell’immediato, a carico del Comune, salvo successiva definizione della quota di partecipazione al costo del servizio attivato, ed eventuale rivalsa in relazione alla spesa sostenuta.

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA

Modulistica Interna.

TEMPO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO
Immediato.