Idoneità alloggiativa

CHE COSA È E COME FUNZIONA
E’ l’ attestazione  che l’ alloggio occupato dal cittadino straniero rientri nei parametri minimi previsti dalla  legge regionale e/o sia fornito dei requisiti igienici sanitari.
 
A CHI E’ RIVOLTO
Ai cittadini immigrati extracomunitari residenti nel territorio comunale per il seguente motivo:

Permesso CE per soggiornanti di lungo periodo;

Permesso di soggiorno per lavoro subordinato (flussi)

Emersione di lavoro subordinato irregolare.

Conversione permesso di soggiorno

Ricongiungimento familiare
 
CHE COSA OFFRE
Il rilascio di un certificato
 
MODALITÀ DI ACCESSO
All’intervento si accede a seguito di richiesta dell’interessato.
 
DOVE RIVOLGERSI
Si comunica che da giovedì 2 novembre 2017 le domande per l'idoneità alloggiativa dovranno essere presentate e ritirate presso lo Sportello Sociale Immigrazione - Via Fiume, 207 - piano terra, nei seguenti giorni:

Mercoledì  dalle 8.30 alle 10.30

Giovedì  dalle 16.30 alle 18.30


QUANTO COSTA
Non è previsto al momento il pagamento del servizio. 


DOCUMENTAZIONE NECESSARIA

  • Consenso all'ospitalità

  • Richiesta certificazione idoneità alloggio: Modello unico

  • fotocopia del titolo di soggiorno in corso di validità e documento di identità del richiedente;

  • copia visura catastale dell’ abitazione;

  • copia planimetria catastale dell’abitazione;

  • copia del contratto di locazione registrato o atto di compravendita o comodato;

  • lettera di convocazione dello Sportello Unico per l’Immigrazione al datore di lavoro per i casi di richiesta:

    - permesso di soggiorno per lavoro subordinato (flussi)
    - emersione di lavoro subordinato irregolare.