Domande frequenti - FAQ

Permessi

 

D: Sono residente in altro Comune, posso chiedere al vostro ufficio il contrassegno invalidi?
R: Purtroppo non è possibile. Il contrassegno per disabili è rilasciato dal Sindaco del Comune di residenza previo specifico accertamento sanitario presso l’Ufficio di Igiene Pubblica dell’ASL del luogo di residenza.


D: Ho una invalidità del 100%, posso chiedere il
contrassegno invalidi ?
R: Il contrassegno viene rilasciato tenendo conto esclusivamente della limitata capacità di deambulazione (deambulazione impedita o sensibilmente ridotta) del richiedente e non del grado di invalidità. E’ possibile che una invalidità di grado elevato, non sia sufficiente ad ottenere il contrassegno per disabili qualora la persona riesca a deambulare in modo regolare.


D: Cosa serve per ottenere un contrassegno
invalidi ?
R: Qualora sussistano effettive difficoltà di deambulazione è necessario sottoporsi a visita presso la Commissione Medico - Legale della ASL del luogo di residenza, la quale rilascerà idonea certificazione. Questa dovrà essere allegata alla richiesta di rilascio contrassegno, da presentarsi presso il Front Office Comunale unitamente a foto tessera del richiedente, a colori, recente.


D: Sta per scadere il mio contrassegno
invalidi (durata cinque anni) come fare per rinnovarlo?
R: In questo caso sarà sufficiente presentare, oltre alla richiesta sottoscritta, una foto tessera del richiedente, a colori e recente, certificazione del medico di base che confermi il persistere delle condizioni sanitarie che hanno dato luogo al rilascio.


D: Sono titolare di contrassegno temporaneo per
invalidi (validità inferiore a cinque anni), come fare per rinnovarlo?
R: Per rinnovare il contrassegno temporaneo è necessario sottoporsi nuovamente a visita presso la Commissione Medico-legale dell’ASL al fine di ottenere idonea certificazione.


D: Sono titolare di contrassegno invalidi di colore arancione, posso sostituirlo con il nuovo contrassegno modello Europeo ?

R: I contrassegni di colore arancione non hanno più validità. Pertanto, è necessario presentarsi al più presto, presso lo sportello Front Office Comunale, munito di foto tessera recente, a colori. Potrà ottenere la sostituzione del contrassegno con quello Europeo di colore azzurro, senza alcuna spesa.


D: Sono titolare del nuovo modello europeo di contrassegno
invalidi (colore azzurro), posso utilizzarlo anche all’estero?
R: Certo, il nuovo contrassegno è valido su tutto il territorio Nazionale e negli stati della Unione Europea purché in presenza dell’intestatario.


D: Sono titolare di
contrassegno per invalidi (oppure devo trasportare una persona titolare di contrassegno invalidi) e devo accedere in Z.T.L. 
R: Chiunque sia titolare di contrassegno invalidi, anche se rilasciato da altri Comuni, potrà accedere liberamente all’interno delle Z.T.L. nelle città del territorio nazionale. In molte città d’Italia, come alla Spezia, è attivo un sistema di controllo elettronico degli accessi nella Zona a traffico limitato. Questo non riconosce colui che sta circolando, pur in possesso di contrassegno, ma individua la targa del veicolo e la confronta con quelle presenti nella banca dati locale, relative a veicoli titolari di contrassegno. Ovviamente questa targa sarà assente e verrà considerata non autorizzata.
Per quanto riguarda La Spezia è indispensabile comunicare preventivamente l’accesso in Z.T.L., telefonando al numero verde

 e comunicando la targa del veicolo utilizzato in modo “occasionale”, gli estremi del contrassegno (numero, data rilascio e scadenza, comune di rilascio), data e ora dell'accesso.
E’ anche possibile comunicare un massimo di due targhe di veicoli utilizzati in modo “abituale” dall’invalido o per trasportare lo stesso, scaricando e compilando apposita modulistica presente sul sito del Comune della Spezia al link Comunicazione_Targhe_ZTL
Il modulo così compilato dovrà essere consegnato al Front Office Comunale o alla Centrale Operativa del Corpo di P.M.
Per la circolazione in altri Comuni si suggerisce di contattare preventivamente la Polizia Municipale del luogo per assumere informazioni circa le modalità e tempi di comunicazione della targa.


D: Sono titolare di
contrassegno per la circolazione in Zona a traffico Limitato ma ho ricevuto le notifiche di alcuni verbali rilevati dal sistema elettronico ZTL.
R: E’ necessario controllare che il contrassegno non risulti scaduto oppure che non contenga una targa diversa da quella comunicata. Nel primo caso è necessario provvedere al rinnovo, nel secondo caso dovrà presentarsi quanto prima presso l’ufficio ATC MOBILITA' E PARCHEGGI a segnalare il caso e ritirare un nuovo contrassegno.


D: Pur non essendo residente in Z.T.L., per un certo periodo abiterò con i miei genitori (o amici) i quali sono residenti nella Z.T.L. Posso ottenere un
contrassegno di circolazione/sosta?
R: Non potrà ottenere il contrassegno per la circolazione e sosta del veicolo in quanto al fine del rilascio del contrassegno, è necessario che il domicilio sia comprovato da idonea documentazione quale il contratto di locazione registrato, oppure essere proprietario di immobile del quale si abbia disponibilità in forma esclusiva.
Tuttavia è necessario contattare ATC MOBILITA' E PARCHEGGI per modalità e termini di rilascio.

D: Ho smarrito (oppure mi è stato rubato) il contrassegno di circolazione, come posso fare?
R: Nel caso di smarrimento, sarà possibile chiedere il rilascio di un nuovo contrassegno ad ATC MOBILITA' E PARCHEGGI, allegando alla domanda una “dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà” e copia documento di identità, nella quale si dichiara l’avvenuto smarrimento. Nel caso di furto del contrassegno, all’atto della richiesta si dovrà presentare copia della “denuncia di furto” presentata presso un organo di Polizia.


D: Sono titolare di contrassegno ZTL ma il mio veicolo è in carrozzeria per riparazione e mi è stata consegnata un’auto sostitutiva, posso ottenere un contrassegno per questa vettura?

R: Se utilizza una vettura sostitutiva o “di cortesia” dovrà recarsi presso ATC MOBILITA' E PARCHEGGI per la sostituzione della targa associata al permesso.

D: Ho necessità di recarmi in Zona a Traffico Limitato per un motivo occasionale, per il quale è richiesto l’uso del veicolo (accompagnare una persona anziana in uffici pubblici o privati)  cosa devo fare?

R: Potrà recarsi presso ATC MOBILITA' E PARCHEGGI negli orari prestabiliti, presentare la Richiesta che verrà valutata dall' Ufficio Mobilità Comunale al fine del Rilascio.


D: Ho licenza di TAXI (oppure NCC) e devo accompagnare un cliente in Z.T.L. della Spezia, cosa devo fare?

R: Dovrà preventivamente comunicare la targa presso il Front Office Comunale. 


D: Sono autotrasportatore e devo rifornire clienti (imprese o servizi) con sede all’interno dei segnali di località, in area vietata alla circolazione degli autocarri, come richiedo il contrassegno?

R: Per ogni informazione riguardo normativa, modalità e tempistiche per il Rilascio PASS in Deroga consultare il sito dell' Ufficio Traffico e Mobilità ( Vai al sito ).