SEZIONE PRIMAVERA “CAMPANELLINO"

 

 

Via Di Monale 5, La Spezia

TEL.FAX.  0187 736013

coord-ni-primavera@coopselios.com

 

La storia del servizio

La sezione primavera nasce da una duplice esigenza: garantire alle famiglie con bambini dai 24 ai 36 mesi di poter usufruire di un nuovo servizio educativo che valorizzi l’importanza della rete di relazioni tra nido e scuola dell’infanzia (la costruzione di un sistema integrato di servizi educativi per l’infanzia).

La sezione Primavera e la scuola dell’Infanzia, così come il nido e il centro bambini, essendo collocati nello stesso Complesso, potranno realizzare progetti educativi in rete tra i servizi, progetti condivisi dalle insegnanti della sezione Primavera con le colleghe del Complesso.

Il gruppo di bambini che costituisce la sezione è un punto di riferimento importante per l’esperienza della sezione primavera: i bambini diventano “compagni di viaggio”, complici in scoperte e ricerche, osservatori essi stessi dei processi e dei cambiamenti che nel corso del tempo si verificano.

La sezione, con i bambini che la compongono, ha una sua identità, con arredi e materiali adeguati alle differenti età dei bambini che la abitano ed alle possibilità di crescita e di cambiamento a cui i bambini stessi vanno incontro nell’arco dell’anno scolastico.

 


Gli orari del servizio

Il servizio è aperto dal lunedì al venerdì con i seguenti orari

  • 7.30 - 8.00 entrata anticipata su richiesta documentata delle famiglie
  • 8.00 - 9.00 entrata
  • 12.45 - 13.15 uscita intermedia
  • 15.30 - 16.00 uscita


Sezioni

Una sezione unica che accoglie 20 bambini e bambine di età compresa fra i 24  e i 36 mesi.

 

Il gruppo di lavoro Coopselios

Coordinatore pedagogico

Flavia Melas

Personale educativo

Silvia Gobetti, Francesca Cavalletti

Personale ausiliario

Annalisa Missadin

Personale di cucina dipendente della ditta “Cir - Cora’s”

Simona Brandi, Michela Tani.

 

  

 

La giornata educativa

L’organizzazione della giornata alla Sezione Primavera  permette un equilibrato ed attento alternarsi di momenti dedicati alla cura, al gioco, alle attività, al pranzo e al riposo.

L’interiorizzazione della giornata  è uno dei fondamentali traguardi che favoriscono l’integrazione, poiché nella ripetitività delle routine quotidiane, i bambini trovano la sicurezza per compiere le prime esperienze di autonomia personale.

 

Rapporto con le famiglie

Sono previsti incontri assembleari e colloqui individuali con le famiglie. I colloqui, all’inizio della frequenza hanno carattere conoscitivo e durante l’anno scolastico assumono funzione di verifica per valutare insieme alle famiglie l’ambientamento e i traguardi del proprio bambino. 


Ristorazione

Il servizio è dotato di cucina interna, il menù studiato appositamente dalla dietista, ruota su quattro settimane e si alterna in estivo e invernale.