COMUNICATO STAMPA “Piccoli esploratori: come sostenere i nostri bambini nell’assaggio di cibi poco graditi”

  • 22/11/18 10.15
  • Redazione
  •   SpeziaNET

 

I Servizi Educativi del Comune della Spezia, avvalendosi delle aziende di ristorazione appaltatrici del servizio scolastico, propongono come ogni anno alla scuola ed alle famiglie uno spazio di confronto ed approfondimento sui temi della nutrizione e delle abitudini alimentari, cui la ricerca scientifica ha correlato effetti sulla salute e sull’aspettativa di vita particolarmente significativi se assunti nei primi anni di vita.

L’iniziativa di quest’anno intende spostare l’attenzione da ciò che forma oggetto di una corretta alimentazione alla persona ed al suo rapporto con il cibo e nel nostro specifico ai bambini. In collaborazione con IESCUM (Istituto Europeo per lo Studio del Comportamento Umano) è stato organizzato un incontro pubblico dal titolo “Piccoli esploratori: come sostenere i nostri bambini nell’assaggio di cibi poco graditi”. Poiché l’alimentazione equilibrata prevede il consumo di una varietà di cibi differenti, è importante che le famiglie e gli educatori sappiano stimolare nei bambini la loro naturale abilità nell’apprendere orientandola ad un approccio aperto e curioso verso sapori e cibi nuovi.

La ricerca scientifica consente di comprendere perché alcune strategie non funzionino e conducano a chiusure definitive ed altre, agite a casa ed a scuola, facciano invece emergere il piccolo esploratore che c’è in ogni bambino.

L’iniziativa si terrà Giovedì 29 novembre 2018 alle ore 16,30 in Sala Dante – Via U.Bassi, 4; i ricercatori di IESCUM oltre ad esporre i comportamenti ritenuti dalla letteratura scientifica più efficaci per avvicinare i bambini all’assaggio dei cibi, coinvolgeranno i partecipanti in esperienze di mindful eating; saranno inoltre presentate due esperienze significative realizzate nei nidi d’infanzia comunali.

Please edit the blog article text.