Dal 28 marzo ottenere lo SPID sarà ancora più facile

  • 25/03/22 22.00
  • ufficiostampa
  •   SpeziaNET

La Spezia 25 marzo 2022 - Il Comune della Spezia, in quanto riconosciuto da AgiD come RAO pubblico (acronimo di Registration Authority Officer), può effettuare l’identificazione delle persone fisiche, attività propedeutica al rilascio dell’identità digitale SPID da parte di uno dei gestori aderenti al sistema.

"Per avere lo SPID da oggi sarà ancora più facile - dichiara il Sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini - il Comune della Spezia infatti fornirà un servizio ad hoc per aiutare tutti i cittadini, soprattutto quelli più anziani, per ottenere l'identità digitale con cui poter interloquire con l'amministrazione pubblica. Un servizio che abbiamo fortemente voluto proprio per mostrare vicinanza ai cittadini con maggiori difficoltà dal punto di vista tecnologico ma anche per favorire l'ottenimento dello spid, uno strumento che sarà progressivamente quanto mai necessario e utile. Ancora una volta, dimostriamo che Palazzo Civico è e deve essere a portata di tutti, fornendo anche servizi nuovi con il nascere di nuovi bisogni. "

Per avere lo SPID - Sistema Pubblico di Identità Digitale che permette ai Cittadini di accedere ai servizi online delle Pubbliche Amministrazioni e dei soggetti privati con un'unica Identità Digitale - occorrerà far riconoscere la propria identità presentando un documento di riconoscimento (carta d'identità, patente di guida o passaporto, in corso di validità). Non sono ammesse copie o immagini, i documenti devono essere obbligatoriamente prodotti in originale; la tessera sanitaria originale in corso di validità; il numero di telefono cellulare che sarà utilizzato per attivare le credenziali SPID; l’indirizzo e-mail personale al quale si riceverà un messaggio contenente le istruzioni per l’attivazione delle credenziali SPID.

Per accedere al servizio è necessario:

prenotare un appuntamento l’Ufficio U.R.P. del Comune della Spezia telefonando al numero 0187727457 (da lunedì a venerdì 8,00-9,00, 12,00-13,00);

presentarsi presso l’U.R.P. con i documenti sopra indicati, telefono cellulare e indirizzo mail.

L’operatore dell’Ufficio U.R.P. potrà così verificare l’identità, compilare la richiesta online e consegnare la prima parte del codice di attivazione dello SPID. Il cittadino riceverà all’indirizzo e-mail comunicato la seconda parte del codice di attivazione con allegato un “Pacchetto di Attivazione” che servirà per attivare lo SPID.

Da casa si dovrà poi completare la richiesta di attivazione dello SPID collegandosi al portale di uno dei Gestori d’Identità che accettano il riconoscimento RAO tramite il Comune della Spezia che al momento sono Sielte e Poste Italiane S.p.A. Sul portale sarà richiesto di caricare il Pacchetto di Attivazione pervenuto in allegato all’email e inserire le due parti del codice di attivazione.

Per guidare i cittadini nel completamento delle operazioni che dovranno condurre in autonomia da casa, è stata predisposta una guida che verrà consegnata al termine del riconoscimento dall’Ufficio U.R.P. Chi ha necessità di assistenza in questa fase potrà contattare il call center del Gestore d’Identità scelto.