DECISIONE DELLA CORTE COSTITUZIONALE N.131/2022. ATTRIBUZIONE DEL COGNOME DI ENTRAMBI I GENITORI

  • 21/06/22 13.00

DECISIONE DELLA CORTE COSTITUZIONALE N.131/2022. ATTRIBUZIONE DEL COGNOME DI ENTRAMBI I GENITORI

la Corte ha stabilito che il cognome del figlio "deve comporsi con i cognomi dei genitori", nell'ordine dagli stessi deciso, fatta salva la possibilità che, di comune accordo, i genitori attribuiscano soltanto il cognome di uno dei due. Di conseguenza, l'accordo è imprescindibile per poter attribuire al figlio il cognome di uno soltanto dei genitori. In mancanza di tale accordo, devono attribuirsi i cognomi di entrambi i genitori, nell'ordine dagli stessi deciso. Qualora, inoltre, non vi sia accordo sull'ordine di attribuzione dei cognomi, la Corte Costituzionale - nella stessa sentenza - ha precisato che si rende necessario l'intervento del giudice.

Pertanto all'atto della dichiarazione di nascita presso l'ufficiale di stato civile, i genitori devono corredare la stessa da un documento in carta semplice dove si esprime l'accordo per il conferimento dei cognomi dei genitori o di uno di essi, tale dichiarazione deve essere datata e firmata da entrambi i genitori e corredata da fotocopia dei documenti di identità.

ALTRE INFORMAZIONI