COSA LA GHE’A Luoghi e cose che non esistono più

  • 16/09/22 9.30
  • redazione
  •   SpeziaNET

La Spezia, 16 settembre 2022 – Questa mattina è stata inaugura all’Urban Center di via Carpenino, alla presenza del vice Sindaco Maria Grazia Frijia, la mostra COSA LA GHE’A. Luoghi e cose che non esistono più, curata dall’Associazione 50&Più La Spezia, in collaborazione con i Servizi Culturali del Comune.

La mostra, che ha ottenuto il Patrocinio del Comune della Spezia, prende vita grazie all’esposizione di due nuclei di materiali; presso il foyer del Teatro Civico, il visitatore sarà portato a compiere un viaggio attraverso la vicenda del più fiorente commercio spezzino grazie ad una nutrita esposizione di fotografie d’epoca - appositamente ristampate - riproducenti molte delle più significative vetrine ed insegne delle “botteghe” cittadine. Nell’intento dei curatori, questo sguardo sul passato prossimo della città potrebbe offrire occasione di stimolo per i cittadini a operare sul territorio per renderlo sempre più attraente anche per quel turismo che oggi rappresenta una risorsa imprescindibile.

La seconda parte della mostra è allestita presso l’Urban Center ed è costituita da iconici pezzi di modernariato risalenti ai decenni dal dopoguerra ad oggi, parte di una straordinaria collezione privata di oggetti elettronici appartenenti ad un passato in cui la figura del designer ha contribuito fortemente a definire l’immaginario quotidiano attraverso la progettazione di oggetti d’uso comune, quali radio, televisori, macchine da scrivere.

 

La mostra aprirà al pubblico venerdì 16 settembre con ingresso gratuito dalle 16.00 alle 18.00 e sarà visitabile fino al 30 settembre da lunedì a sabato con orario9.00-12.00 e 16.00-18.00

Sono previste visite guidate su richiesta

 

 

CREDITS

 

COSA LA GHE’A

Luoghi e cose che non esistono più

 

Uban Center di via Carpenino e foyer del Teatro Civico, La Spezia

dal 16 al 30 settembre 2022

da lunedì a sabato 9.00-12.00 e 16.00-18.00

 

Con il patrocinio di Comune della Spezia

Sindaco Pierluigi Peracchini

 

E prodotta da Servizi Culturali del Comune della Spezia

Direttore Massimiliano Curletto

Dirigente Rosanna Ghirri

 

Mostra a cura di

Associazione 50&Più La Spezia

Con la collaborazione di Barbara Viale (Palazzina delle Arti “Lucio Roberto Rosaia”), Federica Stellini (Teatro Civico), Stefano Bruschi e Ivan Vujica (Dipartimento Lavori Pubblici – Comune della Spezia)

 

Progetto grafico e allestimento mostra

Associazione 50&più La Spezia - Bruno Mazzilli - Lucio Barli

 

Ufficio Stampa del Comune della Spezia

Luca Della Torre

 

Sponsor

Confcommercio La Spezia

Comune della Spezia

 

Si ringraziano: sig. Pietro Mazzilli proprietario delle collezioni, sig. Angelo Ciccio Del Santo per la presentazione