Come cambiano le famiglie: nuove relazioni genitori-figli, nuovi bisogni. Se ne parla venerdì 6 dicembre alle Mediateca Regionale Ligure

  • 29/11/19 0.45
  • redazione


La Spezia, 29 novembre 2019 – Quali nuove relazioni genitori-figli? Di quali servizi hanno bisogno le famiglie? Quali risorse sanno mettere in campo? E ancora, come sono cambiate le famiglie?
Saranno queste le domande al centro dell’incontro di riflessione sulle famiglie spezzine che cambiano, con i loro bisogni e le loro risorse, che si terrà venerdì 6 dicembre alle ore 15 nella Mediateca Regionale Ligure, di via Firenze 37 alla Spezia.
L’incontro, promosso dall’Amministrazione Peracchini, in particolare dall’Assessorato ai Servizi Sociali nella persona dell’Assessore Giulia Giorgi, si colloca all’interno delle attività di comunicazione e divulgazione alla cittadinanza dell’Osservatorio del Cambiamento Sociale del Comune della Spezia ed è frutto di una ricerca di intervento realizzata in collaborazione con l’Università di Firenze e in rete con Tribunale, Asl, Ufficio Scolastico Provinciale, Osservatorio delle Povertà e delle Risorse Caritas, Università di Genova, Fondazione Carispezia e Uisp.
Dopo i saluti del Sindaco Pierluigi Peracchini, interverranno il filosofo Fabio Gabrielli e la pedagogista Elena Marescotti, che forniranno una prospettiva nazionale e internazionale sul tema.
L’evento si propone come un’occasione, aperta a tutti, di dialogo condiviso sui servizi disponibili, nonché su quelli ancora da creare per le famiglie e i giovanissimi cittadini del nostro territorio in modo da rispondere alle nuove sfide sociali e culturali della nostra città.