I Musei per i bambini: Attività per famiglie 2020

  • 11/01/20 23.45
  • redazione
 

 

 

La Spezia, 11 gennaio 2020 - I Musei Civici della Spezia presentano un nuovo calendario di giornate dedicate ai bambini e ai genitori per il 2020. Ogni fine settimana a partire dal 19 gennaio un diverso museo offrirà eventi e attività speciali, che permetteranno di fare nuove esperienze laboratoriali e sensoriali per avvicinarsi sempre più ai contenitori museali e alle opere in essi conservate trasmettendo la passione per il nostro patrimonio culturale, un’occasione per imparare divertendosi e per confrontarsi con gli altri. Partirà la Palazzina delle Arti con un laboratorio ispirato alla mostra pittorica di Rodighiero, proseguirà il Museo del Sigillo con i libri di stoffa in collaborazione con l’associazione culturale “le Carlotte”. A febbraio il Museo del Castello proporrà un pomeriggio incantato trasformandosi in una scuola di magia, al Museo Etnografico si festeggerà il Carnevale insieme ai folletti della Lunigiana, al CAMeC si creeranno maschere ispirate alla stanza delle meraviglie e, infine, al Museo Lia si realizzerà un elaborato ispirato al meraviglioso quadro del Perugino in mostra. A marzo il Museo del Castello riscoprirà i giochi degli antichi Greci con la gara del Kottabos, il Sigillo darà il via ad un open day sulla Mesopotamia che offrirà laboratori sulla scrittura sumerica e sulla realizzazione di gioielli e medaglie, il Museo Etnografico darà la possibilità di trasformarsi in contadini ottocenteschi e tornerà la magica notte al CAMeC in cui i bambini potranno dormire nei sacchi a pelo dentro il Centro d’Arte Contemporanea dopo aver svolto varie attività creative e ludiche. Ad aprile la Palazzina delle Arti offrirà un laboratorio ispirato alla mostra fotografica di Villa e il Museo Lia un percorso dedicato alle quattro stagioni.

Il programma infine si chiude a maggio con una nuova edizione del Paleofestival, grande evento dedicato all’archeologia sperimentale con laboratori per bambini e adulti, dimostrazioni di attività da parte di archeotecnici, living history e spettacoli teatrali e giochi educativi rivolti ad un grane pubblico di appassionati. Due giornate di festa con operatori di musei e parchi archeologici che vengono da tutta Italia.

 

Ecco di seguito il programma:

Gennaio

Domenica 19 gennaio PALAZZINA DELLE ARTI ore 16.00

TRA LE STELLE: ESPLORAZIONI NELL’INFINITO
Crea il tuo cielo stellato ispirato ai dipinti di Maurizio Rodighiero e immagina di viaggiare nello spazio infinito realizzando un’astronave tridimensionale da posizionare tra le stelle.

Sabato 25 gennaio MUSEO DEL SIGILLO ore 16.00

CI VUOLE UN PO’ DI TATTO

Un laboratorio dedicato a scoprire il magico mondo dei libri di stoffa creati dall’Associazione Culturale “Le Carlotte”! Storie, personaggi e ambienti prenderanno vita, sotto le vostre mani, per rivelarvi un contatto con la realtà più ricco e diverso e ispireranno le vostre creazioni.

Febbraio

Sabato 1 febbraio MUSEO DEL CASTELLO ore 15.30

 Il CASTELLO INCANTATO

In questo pomeriggio magico verrai smistato ad una “casa” in base alle tue caratteristiche caratteriali, poi ti sarà consegnata la bacchetta magica che dovrai decorare ed infine potrai recuperare l’uovo del drago dopo averlo sconfitto.

9 febbraio MUSEO ETNOGRAFICO ore 16.15

 BOSCO IN MASCHERA

 

Folletti ed altri esseri magici popolano le selve e i boschi della Lunigiana. Solo un occhio attento li può vedere! Antiche leggende e storie locali li evocano e ce ne parlano. Quale creatura sarà scelta dai partecipanti per la maschera da indossare per Carnevale?

Sabato 15 febbraio CAMeC ore 16

ARTIFICIO IN MASCHERA

Le creature che popolano la Stanza delle Meraviglie del CAMeC ispireranno la realizzazione di maschere animali da contaminare con materiali, colori e forme presi in prestito dalle opere d’arte.

Sabato 22 febbraio MUSEO LIA ore 15.30

UN OSPITE D’ECCEZIONE AL MUSEO LIA

Il percorso, in concomitanza con la mostra “Perugino. L’Adorazione dei pastori”, costituisce un’occasione privilegiata per avvicinare i bambini a questo celebre artista del Rinascimento italiano. Osservando da vicino la grande tavola andremo a caccia degli elementi che la legano ad altre opere presenti in Museo.

Marzo

Sabato 7 marzo MUSEO DEL CASTELLO ore 15.30

GIOCHIAMO AL KOTTABOS

Tra i giochi preferiti dei Greci, il kottabos era praticato a principalmente dagli adulti durante il simposio. Al termine della gara di abilità, ci si vestirà da antichi Greci per una foto durante il banchetto e infine si realizzerà un vaso greco dipinto a figure nere.

Sabato 14 marzo ore 16.00-18.00 MUSEO DEL SIGILLO

POMERIGGIO MESOPOTAMICO -  PER BAMBINI E GENITORI Facciamo che siamo nati cinquemila anni fa! E facciamo che siamo importantissimi personaggi dell’antica Mesopotamia! Proviamo ad entrare nei panni dei valenti orafi della regina Puabi, o degli scribi del palazzo, o degli artisti che dipingevano con il lapislazzuli le mura dei templi, o…spazio alla fantasia.

Domenica 22 marzo MUSEO ETNOGRAFICO ore 16.15

CONTADINI DI CITTÀ

Osservando secchie di rame, testi in ghisa e utensili lignei della cucina contadina ottocentesca, i bambini scopriranno il loro uso e i piatti tradizionali preparati spesso con piante ed erbe spontanee. Approfondiranno il ciclo produttivo e diverranno contadini per un pomeriggio!

 

Sabato 28 marzo CAMeC dalle ore 21.00

NOTTE AL CAMeC

Dalle 21 di sabato 28 marzo alle 9 della domenica mattina, per bambini dai 6 agli 11 anni.

Una magica notte tra laboratori, esplorazioni e narrazioni. Un'esperienza straordinaria, che consentirà agli intervenuti di addormentarsi circondati dalle opere d’arte e al risveglio di condividere la colazione.

Costo: 15 € a partecipante Numero chiuso. Prenotazione obbligatoria allo 0187 727530.

Aprile

Sabato 4 aprile ore 16.00 PALAZZINA DELLE ARTI

GEOGRAFIA CREATIVA
Aggiungi nuovi significati, trova soluzione inaspettate e trasforma in libertà i luoghi e i paesaggi delle fotografie di Marzio Emilio Villa, che diventano scenari da interpretare, sovrapponendovi segni, disegni, elementi materici, colori e personaggi.

Sabato 18 aprile ore 15.30 MUSEO AMEDEO LIA

LE STAGIONI DELL’ARTE

Osservando le opere del Museo che richiamano le stagioni, individueremo e leggeremo insieme gli elementi che caratterizzano queste quattro scansioni dell’anno solare per poi trovare una relazione con l’ambiente circostante. Al termine del percorso guidato, con l’aiuto di matite, carta, colori, materiale da riciclo, colla, forbici e illustrazioni creeremo un prototipo di stagione come espressione di noi e del nostro senso del tempo.

Maggio

Sabato 16 e domenica 17 maggio dalle ore 15.30 alle 19.30 MUSEO DEL CASTELLO

 

PALEOFESTIVAL

Due pomeriggi di Archeologia sperimentale che trasformano il Castello in un parco archeologico.

Tecnici sperimentalisti e archeologi di musei e parchi archeologici di tutta Italia vengono alla Spezia per coinvolgere il pubblico in dimostrazioni e laboratori con attività che coprono un arco di tempo vastissimo che copre tutta l’antichità: dal Paleolitico agli antichi Romani.

Costo: 5 euro a bambino, adulti 1 euro

 

 

Informazioni: Prenotazione obbligatoria Costo €5 a bambino salvo dove specificato

 

 

CAMeCCentro Arte Moderna e Contemporanea

p.zza C. Battisti 1 – 0187.727530

cristiana.maucci@comune.sp.it

 

PALAZZINA DELLE ARTI

via del Prione 234 – 0187.731100

didattica @zoecoop.it

 

Museo ‘Amedeo Lia’

via del Prione 234 – 0187.731100

didattica@zoecoop.it

 

 

Museo del Castello San Giorgio

via XXVII Marzo – 0187.751142

museo.sangiorgio@comune.sp.it

 

 

Museo del Sigillo

via del Prione 234 – 0187.731100

didattica@zoecoop.it

annancy.rozzi@comune.sp.it

 

Museo Etnografico

via del Prione 156 – 0187.727781

didattica@zoecoop.it