Museo del Castello S. Giorgio. Prorogata la mostra “Uomostrutturambiente: Silvio Benedetto e il suo muralismo”.

  • 14/09/18 12.45
  • redazione
  •   SpeziaNET

Sabato 15 visita guidata gratuita al Museo Lia  della mostra “Con arte, disegno et invenzione. Disegni dal XVI al XIX secolo dalle collezioni Horne e Lia”

 

La Spezia, 14 settembre 2018 - Il Museo del Castello San Giorgio, visto il successo e il gradimento del pubblico, ha deciso di prorogare fino al 30 settembre la mostra attualmente in esposizione “Uomostrutturambiente: Silvio Benedetto e il suo muralismo”.

La mostra aperta al museo a partire dall’11 agosto ha come protagonisti Silvio Benedetto con il suo muralismo e il dialogo con Eliseo Andriolo, Flavia Benedetto, Franca Ferrari, Enrico Imberciadori, Maura Jasoni, Kristine Kvitka, Silvia Lotti, Carlo Moggia, Roberto Pertile e Luisa Racanelli. Nell’occasione è possibile anche ammirare due opere di David Alfaro Siqueiros, notissimo pittore e muralista messicano. La mostra è il frutto di un dialogo tra artisti nato alla Spezia intorno alla figura e al lavoro di Silvio Benedetto che ha trasposto in Italia la tradizione del muralismo sudamericano.

Info Museo del Castello di San Giorgio, via XXVII Marzo La Spezia

0187-751142

museo.sangiorgio@comune.sp.it

Siti internet: museodelcastello.spezianet.it

Seguiteci anche su facebook

 

Sabato 15 settembre, invece  alle ore 11, a conclusione della mostra Con arte, disegno et invenzione. Disegni dal XVI al XIX secolo dalle collezioni Horne e Lia, in corso al Museo Lia (via Prione, 234 La Spezia) fino a domenica 16 settembre, sarà possibile partecipare ad una visita guidata gratuita, al solo prezzo di ingresso al Museo,

La visita sarà svolta da Andrea Marmori, insieme a Elisabetta Nardinochhi e Matilde Casati curatore della mostra. Sarà questa l’occasione di osservare e ammirare i preziosi disegni esposti, provenienti dal Museo Horne di Firenze e dalla Collezione privata della famiglia Lia.

Si tratta di veri capolavori, scalati dal Rinascimento fino al Romanticismo, con opere del Perugino, Giulio Romano, il Parmigianino, Pontormo, Luca Cambiaso, Bernini, Guido Reni, il Guercino, Claude Lorrain, Füssli, John Constable, tra gli altri.

 

Per informazioni e prenotazioni:

 

Museo Civico "Amedeo Lia"
Via Prione, 234 - 19121 - La Spezia
http://museolia.spezianet.it
Tel. 0187.731100
Fax. 0187.731408