Notte Bianca di San Giuseppe: il Sindaco Peracchini ha emanato l’ordinanza che vieta la vendita di alcolici nel centro cittadino. Sarà ammessa la somministrazione di bevande alcoliche nei locali e negli spazi di pertinenza.

  • 13/03/19 10.15
  • redazione
  •   SpeziaNET

La Spezia, 13 marzo 2019 – Il Comune della Spezia informa che - in occasione della Notte Bianca di San Giuseppe prevista per sabato 16 marzo - il Sindaco Pierluigi Peracchini ha disposto con ordinanza  il divieto di vendita, anche per asporto, di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione e di bevande in contenitori di vetro. Il divieto sarà in vigore a partire dalle ore 21 di sabato 16 marzo fino alle 6 di domenica 17 marzo. Sarà ammessa la somministrazione di bevande alcoliche nei locali e negli spazi di pertinenza, anche a carattere stagionale, destinati a esercizio pubblico.

La finalità del provvedimento, condiviso con l’Autorità di Pubblica Sicurezza nell’ambito del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, è quella di consentire l’ordinato svolgimento degli eventi previsti durante la Notte Bianca, che vedono un grande afflusso di persone nel centro cittadino. Non a caso l’ordinanza sarà in vigore da viale Garibaldi sino a via Crispi, entro i confini laterali tra Via e Galleria Spallanzani da un lato e Viale Amendola e Viale Italia dall’altro.

In caso di inosservanza il gestore dell’attività commerciale responsabile della violazione è punito con una sanzione da € 500,00 a € 5.000,00.

Il Comando di Polizia Municipale provvederà in questi giorni a comunicare il contenuto dell’ordinanza alle attività commerciali che si trovano nelle aree interessate dal divieto, e concorrerà ai servizi di controllo nell’ambito delle disposizioni di ordine pubblico messe a punto dalla Questura in occasione dell’evento.