Solidarietà del Sindaco Peracchini e dell’Assessore Medusei all’agente della Polizia Municipale vittima di un’aggressione nel centro storico cittadino

  • 30/06/20 13.32
  • redazione

La Spezia, 30 giugno 2020 –   Il Sindaco Pierluigi Peracchini e l’Assessore Gianmarco Medusei esprimono solidarietà all’agente della Polizia Municipale, diretta dal comandante Alberto Pagliai, rimasto vittima, venerdì scorso, di un’aggressione nel centro storico cittadino per mano di un uomo che in stato di alterazione psicofisica molestava i passanti. L’agente è rimasto ferito ad una spalla nel tentativo di fermare l’uomo, successivamente arrestato dalla Polizia locale.

Peracchini e Medusei esprimono dunque la loro vicinanza all’agente che sebbene libero dal servizio non ha esitato a tentare di fermare l’uomo mentre stava infastidendo una coppia di turisti.

Non si tratta, purtroppo, della prima aggressione a danno dei nostri agenti della Polizia Municipale, essendo sempre in prima linea sulle strade cittadine per garantire la sicurezza degli spezzini e dei turisti in visita alla Città.