Anagrafe online - Certficati Anagrafici con timbro digitale

Una convenzione con P.A. e  gestori di pubblici servizi

Il servizio telematico è rivolto:
Agli Enti della pubblica amministrazione ed ai gestori di pubblici servizi.
In particolare le Pubbliche Amministrazioni e i gestori di pubblici servizi,  dopo l’approvazione della legge 183 del 12 novembre 2011, sono obbligati a decorrere dal 1° gennaio 2012 a non accettare e a non richiedere ai cittadini certificazioni in ordine a stati, qualità personali e fatti che possano essere sostituite da autocertificazioni o da atti di notorietà.

Inoltre, i recenti  provvedimenti governativi sulla semplificazione obbligano a incentivare l’uso dei mezzi telematici per lo scambio di informazioni tra le pubbliche amministrazioni, attivando un processo di snellimento amministrativo a tutto vantaggio dell’utenza, con ottimizzazione dei costi di gestione.

Molti enti pubblici a  livello locale già usufruiscono da tempo dell’accesso telematico alla banca dati anagrafica del Comune della Spezia.
Per questi si tratterà di proseguire nell’opera di collaborazione incrementando la reciprocità degli scambi di informazione tramite il perfezionamento della regolamentazione dei rapporti con apposita convenzione (come  peraltro  previsto nelle linee guida della DigitPA del 22 aprile 2011).

Altri enti non sono al momento collegati con il Comune della Spezia e, cogliendo l’occasione delle più recenti innovazioni legislative, potranno aggiungersi alla lista attualmente disponibile sfruttando la possibilità  di accedere alla consultazione della banca dati anagrafica.

Per tutti sarà indispensabile procedere alla stipula della convenzione con l'Amministrazione Comunale, all'interno della quale saranno stabilite le tipologie dei dati in consultazione della banca dati anagrafica occorrenti all’esercizio delle rispettive competenze istituzionali.
Per gli enti che sono già in possesso dell’autorizzazione all’accesso viene stabilito un termine ordinatorio di 45 giorni per la stipula della convenzione che consentirà il rinnovo delle credenziali a suo tempo rilasciate, a far data dal giorno otto ottobre 2012 fino al giorno 21 novembre 2012.  Decorso tale termine, ed in assenza della stipula della convenzione stessa,  le credenziali di accesso saranno disabilitate.
In allegato, nella sezione "Documenti" sono riportati:
  •  Lo schema di convenzione, con gli allegati tecnici approvato con deliberazione di GC n.3114  del 4-10-2012;
  •  Il modello di domanda per richiedere l’autorizzazione all’accesso e il rilascio delle credenziali.
Informazioni e chiarimenti:
Tel.: 0187 727284 / 494 / 496 

Documenti