Biblioteca Civica "Pietro Mario Beghi"

Biblioteca Civica "Pietro Mario Beghi"

Attività del servizio

La nuova Biblioteca Beghi, situata nella parte Est della città, nel quartiere Canaletto, adiacente all’asse viario di Via Carducci, ha aperto i battenti il 1° aprile 2017.
L’edificio è frutto di un magnifico progetto di recupero architettonico del capannone Sud dell’Area Ex-Fitram ad opera dello studio di architettura 5+1 AA di Genova, segnalato tra i grandi progetti europei del 2017.
La nuova Beghi conserva intatte le caratteristiche architettoniche della struttura dismessa con l’aggiunta di un nuovo “volume”, espressione della contemporaneità.

La biblioteca occupa una superficie totale di 1.560 metri quadrati e si sviluppa su tre livelli: un piano terra (720 mq), un primo piano (660 mq) e un secondo piano (180 mq).

Al piano terra si trovano gli spazi dedicati alla reception, con la postazione del servizio di prestito e autoprestito, l’angolo riservato a riviste e giornali, le postazioni pc per il pubblico, la Sala Ragazzi, la sala ristoro e i servizi igienici.
A questo livello si trova anche l’Auditorium, attrezzato con 70 posti a sedere, attualmente ancora in fase di allestimento.

Al primo piano si trovano la grande sala di lettura, una seconda reception, il laboratorio informatico e gli uffici.
Infine, il secondo piano ospita la biblioteca, la sala consultazione e l’archivio storico dell’Istituto spezzino per la Storia della Resistenza e dell’Età contemporanea.

Al piano terra e al primo piano sono distribuite alcune sedute informali, complete di tavolino.

I posti a sedere sono 190.

DIRIGENTE

Marzia Ratti
E-mail marzia.ratti@laspeziacultura.it

Funzionario responsabile

Roberta Correggi
Email roberta.correggi@laspeziacultura.it

Referenti bibliotecari:
Claudia Bocciardi e Maria Grazia Simeone

Referente per i rapporti con le scuole:
Teresa Laganà
 

Dove siamo

Via del Canaletto, 100  - 19126 La Spezia

Quando

Orario invernale: da lunedì a venerdì orario continuato 8-19

sabato  8-12 ; 14-18

Orario estivo (mesi di luglio e agosto): da lunedì a venerdì 8-13 ; 14-19

sabato 8-12, pomeriggio CHIUSO

Il servizio di prestito termina sempre mezz’ora prima della chiusura.

Postazioni Internet

Al piano terra, lungo la gradonata, a destra della reception, sono attive 5 postazioni a disposizione del pubblico, dotate di connessione Internet e del pacchetto di LibreOffice. La connessione va chiesta al personale della reception. Per averla è necessario fornire ogni volta i propri dati anagrafici e gli estremi di un documento d’identità.
La connessione, della durata di 1 ora, è gratuita per gli utenti iscritti al Sistema Bibliotecario, al costo di 1 euro per i non iscritti.
E’ possibile la stampa, al costo di 0,20 centesimi a foglio.

 

Recapiti

Tel. 0187  727 885 Reception - 0187  727 889 Ufficio Amministrativo e Bibliotecari
E-mail bbeghi@laspeziacultura.it
Pagina ufficiale Facebook

Di cosa ci occupiamo

Lettura e consultazione in sede
Il servizio di lettura e consultazione in sede è aperto a tutti i cittadini, indipendentemente dal possesso della tessera d'iscrizione al servizio di prestito.
È possibile accedere alle sale di lettura con libri e materiale proprio.
Non è necessario depositare borse e zaini all'ingresso.
Informazioni bibliografiche
Chiunque lo desideri può rivolgersi al personale per richiedere aiuto nella consultazione dei cataloghi e nel reperimento delle informazioni.

Prestito locale
Ѐ aperto a tutti i residenti nei Comuni della Provincia della Spezia e vicina Lunigiana (Aulla, Bagnone, Casola, Comano, Filattiera, Fivizzano, Fosdinovo, Licciana Nardi, Mulazzo, Podenzana, Pontremoli, Tresana, Villafranca Lunigiana e Zeri) e a coloro che, pur non risiedendo nei Comuni di cui sopra, vi abbiano domicilio o sede abituale della loro attività lavorativa.
Per accedervi è necessario sottoscrivere una tessera d'iscrizione, valida per tutte le biblioteche del Sistema bibliotecario urbano.
All'atto dell'iscrizione l'utente deve comunicare alcuni dati personali che sono trattati nel rispetto delle norme vigenti a tutela della privacy.
Per gli utenti d'età inferiore a 15 anni l'iscrizione deve essere sottoscritta da un genitore o da chi ne esercita la patria potestà.
La tessera ha validità annuale e un costo a titolo di rimborso spese:
- da 1 a 25 anni € 5.00
- da 26 a 64 anni € 10.00
- oltre 65 anni € 5.00
La tessera è strettamente personale e non cedibile.
Ѐ consentito il prestito di due opere per volta in ogni polo del Sistema. La durata è di 30 giorni.
In caso di ritardo nella restituzione dei volumi è prevista una sanzione di € 0.50 a volume per ogni giorno di ritardo.
In caso di danneggiamento o smarrimento delle opere, l'utente ha l'obbligo di riacquistarne copia identica o rifondere economicamente il danno arrecato.

Prestito interbibliotecario
Così come la Civica “U.Mazzini” anche la “Beghi” offre un attivo servizio di prestito interbibliotecario.
La richiesta è effettuata via e-mail e i tempi di risposta sono nell'ordine di una settimana circa.
Per potervi accedere è necessario possedere la tessera d'iscrizione al normale prestito e fare richiesta al personale addetto.
Il prestito è attivo con tutte le biblioteche pubbliche statali, universitarie e d'ente locale.
Il lettore può così ricevere e tenere per un periodo di 30 giorni fino a due opere per volta. A suo carico sono le spese di spedizione.

Autoprestito
In prossimità della reception del piano terra è attiva una stazione di autoprestito, mediante la quale il cittadino iscritto al Sistema Bibliotecario, può effettuare autonomamente le operazioni di prestito e restituzione dei libri, utilizzando il codice a barre della tessera sanitaria, oppure quello presente sulla tesserina d’iscrizione al prestito.

Prestito digitale
A partire da aprile 2017 gli iscritti al Sistema Bibliotecario Urbano possono usufruire dei contenuti della piattaforma digitale MediaLibraryOnLine (MLOL), accessibile dalla Home Page del Sito bibliospezia.erasmo.it. Si tratta di e-book, riviste e periodici on-line, audiolibri, film, musica e altri contenuti digitali sia in modalità free, sia su abbonamento. Per accedere al servizio MLOL è necessario essere iscritti e richiedere le credenziali di accesso ai servizi web presso la reception.

Fotocopie
Si effettuano fotocopie dai libri posseduti dalla biblioteca, purché ciò non costituisca danno per le pubblicazioni e nel rispetto delle normative vigenti in materia di diritto d'autore.
Le tariffe sono le seguenti:
- € 0.10 per foglio di formato A4
- € 0.15 per foglio di formato A3
Collegamento a internet
Ѐ attivo un servizio WI-FI gratuito.
L'utente può effettuare ricerche in rete con l'aiuto di un operatore. Esiste la possibilità di stampare su carta.
Il costo delle stampe è di € 0.20 a pagina.

Servizio banche dati giuridiche
A partire dal 2000 la "Beghi" mette a disposizione un servizio di consultazione banche dati giuridiche on-line (De Agostini Giuridica).
La ricerca, con l'ausilio di un operatore, può essere fatta su:
-  Leggi d'Italia (tutti i provvedimenti legislativi vigenti)
-  Leggi Regionali (tutte le Regioni)
-  Leggi Europee
-  Prassi delle Leggi d'Italia (circolari ministeriali e ordinanze)
-  Digesto, Quarta Edizione, con provvedimenti legislativi e relativi richiami giurisprudenziali, massime e sentenze
Il costo della ricerca è gratuito, si pagano le stampe: € 0.20 cad.

A partire dal gennaio 2006 la Beghi ha attivato l'abbonamento al servizio elettronico GURITEL dell'Istituto Poligrafico dello Stato.
L'utente può così usufruire della consultazione della Gazzetta Ufficiale online (G.U. Serie Generale, G.U. IV Serie Speciale Concorsi, G.U. Comunità Europea), delle Leggi finanziarie, Codice Civile, Codice di Procedura Penale, Codice della Strada. Dal gennaio 2011 si possono consultare le annate della rivista “Il Fisco”, collegandosi a “Fisco REM” e di altre riviste specializzate (“Fiscoonline”).
Proposte d'acquisto
Il lettore può richiedere l'acquisto di opere da parte della biblioteca compilando il modulo "Proposta d'acquisto" disponibile al bancone.
Le richieste del pubblico sono le prime ad essere evase nella fase di aggiornamento e rinnovo del patrimonio librario.
A partire da dicembre 2005 l'utente può inviare le proprie proposte d'acquisto anche da casa, collegandosi al sito http://bibliospezia.erasmo.it e accedendo all'Area Riservata Lettori.

Laboratorio informatico
Al primo piano si trova uno spazio laboratorio attrezzato con 12 pc. Può essere utilizzato per corsi vari.

Biblioteca per ragazzi
Situata al piano terra della nuova struttura, la Biblioteca per Ragazzi è suddivisa in due aree: lo spazio bambini, circondato dagli scaffali della narrativa, della saggistica per ragazzi e dei cartonati per i più piccoli, e uno spazio esterno costituito da un lungo tavolo, con possibilità di collegamento per i pc personali.

Le classi delle scuole materne, elementari e medie possono prenotare una visita e fruire della didattica della biblioteca, previo appuntamento.

Norme per il pubblico
All’interno dei locali della Biblioteca non è consentito fumare. I telefoni cellulari vanno tenuti in modalità silenziosa.
E’ attivo un servizio di Wi-fi gratuito al quale è possibile collegare i dispositivi personali.

Patrimonio
Il patrimonio della Beghi, alla data del 31/12/2016, è di 33.697 documenti, fra volumi e opuscoli. Inoltre sono disponibili 7 giornali quotidiani e 13 riviste fra settimanali e mensili e il bollettino Ufficiale della Regione Liguria. La Biblioteca conserva l’anno in corso e un’annata arretrata di ogni testata.

A integrare le raccolte bibliografiche della Beghi si trova, infine, la Biblioteca specializzata di storia contemporanea dell’Istituto spezzino per la Storia della Resistenza, che consta di 8.686 unità, fra volumi e opuscoli (alla data del 31/12/2016), di un archivio storico documentale e di un archivio storico fotografico http://www.isrlaspezia.it/


L'organizzazione delle raccolte
L’intero patrimonio della Beghi è organizzato a scaffale aperto. La Narrativa Adulti e la Narrativa Ragazzi, che si trovano a piano terra, hanno una collocazione di tipo alfabetico (ordine alfabetico per autore). Gli utenti possono cercare e prendere i libri autonomamente, rivolgendosi agli operatori solo per quelli collocati negli scaffali più alti, per i quali occorre utilizzare la scala. La saggistica è collocata al primo piano, secondo lo schema della Classificazione Decimale Dewey.
E’ possibile consultare il catalogo on-line da una postazione apposita presso la reception del piano terra o chiedere al personale.

Tutto il posseduto figura anche on-line nell'OPAC del Sitema Bibliotecario Urbano

Modalità e criteri di utilizzo degli spazi della Biblioteca Beghi (Auditorium, Laboratorio Informatico, Saletta Battolini)