Salta al contenuto

Contenuto

Considerato il periodo estivo che favorisce un incremento del  flusso di persone in città durante le ore serali, questa mattina il Sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini ha firmato un’ordinanza che vieta la vendita e la detenzione effettuata in qualsiasi forma e modalità di bevande alcoliche di qualunque gradazione e di bevande in contenitori di vetro e di metallo da parte di tutte le attività commerciali, circoli privati e minimarket che avrà vigenza dalle ore 21 alle 6 nell’area del centro storico, da domani mercoledì 5 luglio fino al 18 settembre compreso.

Inoltre è consentita la somministrazione e il consumo sul posto di bevande alcoliche e in contenitori di vetro o di metallo all’interno di esercizi pubblici, artigianali, circoli privati e autorizzati, comprese le aree e gli spazi pertinenziali anche se temporaneamente autorizzati. Per le attività ambulanti la somministrazione è consentita esclusivamente negli spazi dati in concessione.

Il sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini dichiara: “Considerata la grande affluenza di turisti nel centro storico e dopo una attenta valutazione ho firmato questa ordinanza per garantire ulteriore sicurezza per la popolazione nelle ore notturne. Vogliamo creare sempre condizioni di miglior sicurezza e serenità per chi vive alla Spezia. Un’attenzione che è coerente con la riqualificazione e il decoro che stiamo migliorando in tutta la città”.

Ecco nel dettaglio l’area della città in cui ha valenza l’ordinanza:

  • Via Fiume (tratto compreso tra via Monteverdi e piazza Saint Bon), piazza Saint Bon, via XX Settembre, galleria Spallanzani, via Crispi, Viale Italia, passeggiata Morin, viale Amendola, viale Fieschi tra viale Amendola e via dei Pioppi, via A Ferrari, via XXI Reggimento Fanteria, via San Fermo e via Bezzecca
  • Area demaniale marittima del complesso del Porto Mirabello, via A. Moro, Largo Fiorillo e Passeggiata Morin

A cura di

Questa pagina è gestita da

Ultimo aggiornamento: 28-08-2023, 17:08